Motori lineari

Ogni volta in cui i movimenti di traslazione devono essere effettuati in modo dinamico, con un basso livello di attrito ed elevata flessibilità, gli utenti scelgono i sistemi lineari. Il nucleo alla base del sistema di trasmissione LinMot è costituito dai dispositivi elettronici di controllo, dall’azionamento servoassistito e dai motori lineari.

I motori elettromagnetici LinMot sono diretti e di forma tubolare. Il movimento lineare è prodotto elettricamente, con un meccanismo privo di usura, senza accoppiamenti intermedi costituiti da scatole di trasmissione, alberi o cinghie. Il motore lineare è costituito da due parti: lo stelo e lo statore. Il primo elemento citato è costituito da magneti al neodimio, montati in tubo ad alta precisione in acciaio inossidabile. Lo statore contiene gli avvolgimenti del motore, il sistema di scorrimento per lo stelo, i sensori di posizione e un circuito a microprocessore per il monitoraggio del motore.

Il sensore di posizione interno misura e controlla la posizione del motore lineare, non solo a motore fermo, ma anche durante il movimento. Gli scostamenti della posizione sono rilevati immediatamente e riportati al meccanismo di controllo di livello superiore. I motori lineari LinMot possono essere posizionati liberamente nell’intero range della corsa. Inoltre, sia la velocità di moto che l’accelerazione possono essere controllati con precisione. Per movimenti più complessi, i profili di moto possono essere salvati sotto forma di curve nell’azionamento e possono essere eseguiti dal motore alla velocità desiderata.

Motori Lineari Linmot
  • Liberamente posizionabile lungo l´intera corsa
  • Estremamente dinamico
  • Lunga durata
  • Velocità regolabile
  • Movimenti controllati
  • Accelerazioni regolabili
  • Movimenti delicati
  • Forza programmabile
  • Sincronizzabile

Le velocità fino a 7.3 m/s e le accelerazioni superiori a 780 m/s2 permettono di ottenere tempi di posizionamento molto brevi e alti coefficienti del ciclo.

 

Il progetto alla base dei motori lineari fa di essi elementi standard nel campo della produzione di macchinari. Infatti, sono comunemente usati per la sostituzione di sistemi pneumatici e dei dischi a camme meccanici. Con i motori lineari LinMot e semplici guide, il progettista avrà tutti i componenti necessari per realizzare sistemi di trasmissione lineari.

Motori standard

La versione standard del motore lineare può essere utilizzata universalmente, e va a coprire una vasta gamma di applicazioni. Molte richieste di posizionamento differenti, nel campo della bassa tensione, possono essere eseguite usando i dispositivi compatti. La gamma dei motori comprende 3 modelli con varie lunghezze dello statore e della corsa. L’utente può selezionare una lunghezza massima della corsa fino a 1830 mm e un picco di forza pari a 1024 N. Poiché i componenti del motore sono incapsulati, il motore ha una protezione perfetta, anche in caso di utilizzo intenso.

  • Dispositivi di trasmissione altamente dinamici
  • Vasta gamma di corse utili
  • Disponibili con uscita cavo o con connettore angolare ruotabile
  • Raffreddamento ad aria disponibile come optional
  • Ampia varietà di applicazioni potenziali in sistemi di manipolazione e nella progettazione di macchinari e impianti.
  • Motori lineari standard
  • Motori lineari standard
  • Motori lineari standard

Motori HP

La linea High Performance dei motori lineari presenta parametri decisamente superiori rispetto ai motori standard, pur utilizzando componenti di dimensioni identiche. Questo aspetto è dovuto allo sviluppo degli avvolgimenti e del circuito magnetico del motore, nonché all'uso di materiali ad alto rendimento.

Con i motori High Performance, l’utente ha la possibilità di ottenere quasi il doppio della performance standard. La presenza di parametri migliorati nella stessa forma permette di aumentare la potenza di macchinari e sistemi esistenti, senza la necessità di rivedere il progetto meccanico.

  • Circuito magnetico ad alta induzione
  • Forza continua e accelerazione incrementate
  • Compatibilità con temperature di esercizio più alte
  • Ideale per le applicazioni con massa limitata dei componenti
Motori HP

Motori Corti

Questo tipo di motore è la versione di motore lineare LinMot più corta. Questi motori sono stati elaborati per applicazioni con dimensioni di spazio limitate. La forma ridotta permette l’implementazione di applicazioni multi-asse con più statori sulla stessa stelo, in uno spazio molto piccolo. Per garantire al progettista il massimo numero di opzioni per il posizionamento del cavo, questi motori sono muniti di tre coperchi per l'uscita del cavo (sul lato sinistro, su quello destro e su quello frontale). Il cavo del motore può essere inserito sotto il coperchio, per un’installazione rapida e semplice.

  • Forma a lunghezza ridotta, con lunghezza minima dello statore pari a 90 mm
  • Flangia di montaggio integrata
  • Cavo del motore plug-in con coperchio di protezione
  • Posizione dell’uscita del cavo selezionabile
  • Da utilizzare in condizioni di spazio limitato e applicazioni multi-asse

Motori lineari 3x400VAC

Le serie dei motori P10-70 sono i più potenti realizzati da LinMot.

I motori più grandi, con performance migliorate e una forza di picco più di tre volte superiore a quella degli altri dispositivi, rappresentano una sfida per le unità di trasmissione e gli azionamenti servoassistiti. Per questo motivo, LinMot ha sviluppato un concetto completamente nuovo, caratterizzato da un avvolgimento trifase e da azionamenti servoassistiti alimentati direttamente dalla tensione di rete.

I dispositivi di controllo elettronici ed il motore costituiscono un’eccellente alternativa ai progetti tradizionali.

  • Tecnologia 3x400 VAC
  • Forza di picco fino a 2500 N
  • Accelerazioni e velocità estreme
  • Connettori separati per i sensori encoder ed i cavi di potenza
  • Funzionamento anche con azionamenti comunemente disponibili
  • Motori lineari 3x400VAC LinMot
  • Motori lineari 3x400VAC LinMot
  • Motori lineari 3x400VAC LinMot

I motori lineari delle serie P10-70 sono disponibili con varie interfacce encoder e possono essere controllati da azionamenti servoassistiti vari senza alcuna difficoltà. I motori lineari delle serie P10-70 sono stati testati con i maggiori produttori di azionamenti.